>

Costruire una WebCam - WebcamGargano

Vai ai contenuti

Menu principale:

RaspBerry PI


Configurazione iniziale

Prima di connettere all’alimentazione il vostro Raspberry Pi dovrete installare sulla scheda SD un sistema operativo valido tra quelli indicati sul sito RaspberryPi.org.
Per l’installazione della distribuzione ufficiale Raspbian potete procedere scaricandola direttamente da http://www.raspberrypi.org/downloads.
Selezionate la modalità di download prelevando direttamente il file .zip. Nella cartella download verrà scaricata l’immagine .zip del sistema operativo che ha una dimensione di circa 1,94 GB.Per l’installazione del sistema operativo sulla scheda fate riferimento alla pagina del wiki ufficiale su cui potete trovare le istruzioni dettagliate per installare il sistema operativo sulla SD utilizzando ogni sistema operativo (Linux, Mac Windows). Una volta inserita la SD con il S.O. al Raspberry Pi TYPE B, si potrà procedere con l'installazione della Camera Pi nel Raspberry.



Controllo remoto


Per molte applicazioni pratiche non è utile, ed è spesso scomodo, che la Raspberry abbia collegati un monitor, una tastiera ed un mouse per essere utilizzata. Spesso, infatti, basta che sia collegata in rete in modo da controllarla da altri PC attraverso un terminale a caratteri. La Raspberry dovrà essere collegata alla stessa rete locale del PC dalla quale la si controlla, possibilmente via cavetto Ethernet. Una volta collegata alla rete LAN, si può procedere al collegamento del minipc all'alimentatore (5v con almeno 1200mA). Successivamente, dal browser bisognerà accedere al Router (in genere basterà digitare 192.168.x.1, dove x sarà 0 oppure altro numero presente sulle istruzioni d'uso del proprio router. Nella pagina sullo stato del router che vi apparirà dopo aver inserito il nome utente e la password, cliccate sul menu relativo ai dispositivi collegati per individuare l'indirizzo del vostro Raspberry.
È il momento di collegarsi alla Raspberry da un altro PC. La procedura differisce leggermente a seconda del sistema operativo dal quale ci collegheremo. Per quanto riguarda Windows il SO non supporta drettamente SSH, ma esiste un’utility molto pratica, chiamata PuTTY, che permette di accedere a terminali remoti attraverso diversi protocolli, tra cui appunto quello che ci è utile. Si può scaricare a questo indirizzo (il file da scaricare è putty.exe), e non va installato: basta salvarlo da qualche parte ed eseguirlo. Per accedere alla Raspberry, basterà scrivere nella maschera del programma l'indirizzo IP come Host Name e 22 come porta, selezionando poi SSH come protocollo. Verrà chiesto, dopo l’ok, il nome utente (che è “pi”) e la password (che di default è "raspberry").

Configurazione ed aggiornamenti


Purtroppo la Camera Pi board non è "plug and play" e occorre eseguire alcuni passaggi preparatori prima di poterla utilizzare con la Raspberry bisognerà quindi iniziare con gli aggiornamenti del raspbian digidando:

sudo apt-get install git
sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade


seguirà la configurazione del boot

sudo raspi-config


apparirà una schermata come da foto, posizionarsi su "Enable Camera" per l'abilitazione, procedere poi con "4 Internationalisation Options" e quindi "I2 Change Timezone" seguendo le opzioni richieste. Terminare la configurazione con "Finish" utilizzando i tasti freccia dx/sx.

Dopo il Reboot del sistema proseguire con gli aggiornamenti ed installazione di componenti utili per il regolare funzionamento della webcam. senza prima aver effettuato delle prove per verificarne il funzionamento:


sudo mkdir /var/www
sudo chmod 777 /var/www
cd /var/www
raspistill -w 800 -h 600 -o /var/www/webcampi.jpg
ls -l


"raspistill" è lo script per lo scatto della Camera Pi settato con grandezza di 800x600 e rinominato webcampi.jpg
"ls" serve per vedere nella directory in cui ci si trova il dettaglio dei file presenti; se lo scatto è avvenuto regolarmnte verrà visualizzato il file denominato webcampi.jpg con byte e orario ultima modifica. Per poterlo visualizzare è necessario l'utilizzo di un software che ti consente di caricare o scaricare files su un server. Esistono vari software gratuiti tra i quali Filezilla e WinSCP (da cercare sul web). Basterà, una volta installato, impostare l'host con l'IP del raspberry, nome utente "pi", password "raspberry" e la porta "22".
Una volta connesso digitare nel sito remoto /var/www e trasferire sul vostro PC il file immagine. Quindi visualizzatelo.
Ora procediamo con le installazioni come segue (PHP5, librerie e NCFTP per l'invio file tramite FTP):

sudo apt-get install php5
sudo apt-get install php5-cgi
sudo apt-get install php5-gd
sudo apt-get install ncftp


installare cmake, ovvero un software libero multipiattaforma per l'automazione dello sviluppo il cui nome è un'abbreviazione di cross platform make.

sudo apt-get install cmake cmake-gui


Aggiornamento del raspistill

sudo apt-get install git gcc build-essential cmake vlc
cd
mkdir Development
git clone git://github.com/raspberrypi/userland.git
cd userland
sed -i 's/if (DEFINED CMAKE_TOOLCHAIN_FILE)/if (NOT DEFINED CMAKE_TOOLCHAIN_FILE)/g' makefiles/cmake/arm-linux.cmake
mkdir build
cd build
sudo cmake -DCMAKE_BUILD_TYPE=Release ..
sudo make
sudo make install


Passiamo ora all'aggiornamento del firmware:

sudo apt-get install rpi-update
sudo rpi-update
sudo reboot


Ora attendere il riavvio del Raspberry ripristinando il terminale con le solite credenziali "login/password", e provare gli scatti
GIORNO

cd /var/www
raspistill -w 1600 -h 1200 -co 25 -o /var/www/webcampi.jpg -sa 50 -sh 100 -ev 55 -ex auto -awb fluorescent


e procedere, per la visualizzazione del file, come sopra descritto
NOTTE

cd /var/www
raspistill -w 1600 -h 1200 -o /var/www/webcampi.jpg -sa 0 -sh 50 -ISO 400 -ev 50 -awb fluorescent -awbg 1,1 -ss 6000000 -t 60000


ecco alcuni esempi (NOTTE e GIORNO)... ottima qualità



Modalità Notturna               ------>               Clicca sulla Foto per aprire nelle dimensioni originali





Modalità Diurna                 ------>                Clicca sulla Foto per aprire nelle dimensioni originali





Script invio immagini


I prossimi script sono da creare nella cartella /var/www
Aprire il terminale con le solite credenziali "login/password"



Digitate o fare copia/incolla del seguente codice:

cd /var/www


che vi porterà nella cartella /var/www



Creare il file principale che ha il compito di scattare, ridurre e inviare tramite Ftp la foto sul vostro sito,

sudo nano scatto1.sh


Fare copia/incolla del seguente codice nel file appena creato scatto1.sh:

#!/bin/bash
dn=$(php /var/www/dn.php)
. /var/www/dati.sh
echo $dn "$uT"

if [ $dn = "1" ]
then
echo "Switching to day mode"
raspistill -w 2592 -h 1944 -co 25 -o /var/www/webcampi.jpg -sa 50 -sh 100 -ev 55 -ex auto -awb fluorescent
php /var/www/ridu.php

ncftpput -u "$utente" -p "$pass" "$sito" "$desti" /var/www/webcamx.jpg

chmod 777 /var/www/webcamx.jpg
exit 0
else

if [ $dn = "2" ]
then
echo "Switching to night mode"
raspistill -w 2592 -h 1944 -o /var/www/webcampi.jpg -sa 0 -sh 50 -ISO 400 -ev 50 -awb fluorescent -awbg 1,1 -ss 6000000 -t 60000
php /var/www/ridu.php

ncftpput -u "$utente" -p "$pass" "$sito" "$desti" /var/www/webcamx.jpg

chmod 777 /var/www/webcamx.jpg
exit 0
fi
fi
exit 0




Salvare con Ctrl+x e quindi tasto "y" per la conferma.

Creare il file ridu.php per ridurre a piacimento e qualitativamente il file immagine da inviare con FTP sul proprio sito web:

sudo nano ridu.php


fare copia/incolla il seguente codice nel file appena creato ridu.php:

<?php
include "SmartImage.class.php";
$src = "/var/www/webcampi.jpg";
$img = new SmartImage($src);
// Resize and save to file
// the true value means to cut the image
$img->resize(2592, 1944, true);
$img->saveImage("/var/www/webcamx.jpg", 85);
?>




Salvare con Ctrl+x e quindi tasto "y" per la conferma.

Scaricare i file SmartImage da qui: SmartImage
una volta scaricato il file in formato archivio compresso scompattateli con WinRar (Scaricabile Qui versione 32bit) - (Scaricabile Qui versione 64bit)
trasferire tutti i file appena scompattati sul vostro PC con FileZilla (Scaricabile versione 32bit) - (Scaricabile Qui versione 64bit)
nella directory /var/www del vostro raspBerry.

Creare il file dn.php per il calcolo effemeridi (alba e tramonto):

sudo nano dn.php


Fare copia/incolla del seguente codice nel file appena creato dn.php con modifica della lat e long relativa alla propria località:

#!/usr/bin/php
<?php
$lat=41.68;
$long=13.58;
date_default_timezone_set('Europe/Rome');
$uT=time();
$sun_info = date_sun_info($uT, $lat,$long);
$sunrise = $sun_info['civil_twilight_begin'];
$sunset = $sun_info['civil_twilight_end'];
$alba = $sunrise+200;
$tramonto = $sunset-200;
if ($uT>$alba && $uT<$tramonto) echo "1";
else
echo "2";
?>




Salvare con Ctrl+x e quindi tasto "y" per la conferma.


Creare questo piccolo file contenente i dati per la connessione FTP:

sudo nano dati.sh


Fare copia/incolla del seguente codice nel file appena creato dati.sh apportando le dovute modifiche:

#/bin/bash
utente="VostroUserNameFtp"
pass="VostraPasswordFtp"
sito="ftp.tuosito.it"
desti="/PercorsoCartellaFoto"
destiTL="/timelapse"




Salvare con Ctrl+x e quindi tasto "y" per la conferma.


Infine, per far partire in automatico il programmino anche e soprattutto ogni volta che si spegne accidentalmente il miniPC è necessario aggiungere una linea di comando da settare a piacimento nel crontab dopo l'ultima riga:

crontab -e


Fare copia/incolla del seguente codice, da notare il settaggio è impostato in modo da scattare una foto ogni 6 minuti, ma si può modificare a piacimento la parte numerica (esempio... 1,7,13,19,25,31,37,43,49,55 per avere uno scatto ogni 6 minuti, oppure 1,11,21,31,41,51 per avere uno scatto ogni 10 minuti):

1,7,13,19,25,31,37,43,49,55 * * * * sh /var/www/./scatto1.sh


qui un settaggio impostato ogni 5 minuti.


Salvare con Ctrl+x e quindi tasto "y" per la conferma.

Ripristinare con "sudo reboot".





<<<<<<<<<<<<<<< FINE >>>>>>>>>>>>>>>



Questa guida ricalca la guida originaria del caro Rossano Scala (Scala49) di www.meteoliri.it dove consiglio vivamente di andare a visitare le relative Guide per Modificare e Perfezzionare la vostra splendida camera board con il Raspberry.

Alcune guide che potete reperire sul sito Meteoliri.it by Scala49...


Guida PHP – testo su immagine webcam


Guida PHP – dati meteo WU su immagine webcam


Guida PHP – dati meteo Cumulus su immagine webcam



Sul sito troverete tutte le guide per portare la vostra Web Cam ai livelli professionali che WebcamGargano.Net e altri siti stanno usando con quest'ultima tecnologia.


Ora non vi resta che divertirvi a vostro piacimento ;)



Lascia un Commento

________________________________________________________________________________________________________________________________________________
© 2013, WebcamGargano, utilizza il seguente Software/Hardware:
MeteoTemplate (Black Currant-(Build 15.0)) Weather-Display (10.37-(Build S25))
MeteoHub (5.0P-(Build 176)) Fine Offset (PWS-(HP 1003)) RaspBerry (Pi 3 (Model B))

 
=
Torna ai contenuti | Torna al menu